Dunav Film Fest a Smederevo

Inizia stasera a Smederevo il primo Dunav Film Fest, e sarà aperto dal fenomenale film che ha aperto anche il Festival di Cannes – “Lo sanno tutti,” di Asghar Farhadi, interpretato da Penelope Cruz e Javier Bardem.
Fondato e progettato attraverso il prisma della settima arte, il primo DFF comprende 35 dei film più recenti realizzati in 10 paesi della regione del Danubio.
Il selettore ospite di quest’anno è Jugoslav Pantelic, capo della Cineteca Jugoslava e direttore artistico di FEST. In competizione saranno otto film, tra cui il film ungherese “Bandit whisky” di Nimord Antal, il film “Limonata” dall’autrie rumena Joane Urikaru, il film “Traduttore” di Martin Sulik (con Jiri Menzel come protagonista), “Tre giorni a Quiberon” di Emily Atef (su Romy Schneider) …

Questa selezione di film verrà presentata nella fortezza di Smederevo, ma sono disponibili anche altri tre luoghi dove potete godervi il Festival:

  • Al porto sul Danubio dove verranno proiettati cinque film alla cui produzione hanno partecipato sette paesi del Danubio.
    Al Centro Culturale, dove saranno proiettati documentari divisi in tre unità tematiche
  • In piazza “Karadjordjev Trg”.

Il Film Fest organizzato nella fortezza di Smederevo chiude il 23 agosto con il leggendario film serbo “Varljivo leto ‘68” di Goran Paskaljevic.
Come annunciato dalla direzione di Dunav Film Fest, il cui produttore esecutivo è il Centro Culturale Smederevo, il premio sarà deciso dalla giuria composta da Jelena Gavrilovic, Goran Bogdan e Slaven Doslo.

Il biglietto per il programma è di 200 dinari.

https://www.blic.rs/kultura/vesti/pocinje-prvi-dunav-fest-35-filmova-iz-10-zemalja-na-cetiri-lokacije/r0n89t9

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in cinema
Al cinema otto nuovi film da vedere!

La caduta dell’industria cinematografica serba

Close