Emiratini e ucraini interessati a investire nella Galenika

L`azienda farmaceutica degli Emirati Arabi Julphar e quella ucraina Arterium hanno dimostrato interesse a entrare in partnership con la Galenika, azienda leader del settore farmaceutico serbo.

L`azienda di Abu Dhabi Julphar, fondata nel 1980 e appartenente al gruppo emiratino “Gulf” è interessata a produrre insulina, che in Serbia non viene ancora prodotta, nella fabbrica di Zemun. La Julphar è leader nella produzione di insulina nell`Africa settentrionale e in Asia e con la sua venuta in Serbia inaugurerebbe l`entrata sul mercato europeo. La fabbrica di Abu Dhabi produce 470 medicinali diversi, tra i quali insulina e antibiotici, dà lavoro a circa 2000 persone e l`anno scorso con una vendita di farmaci per un valore di 271 milioni di euro ha ottenuto un profitto di 45,5 milioni.

L`azienda ucraina Arterium, leader nazionale nella produzione di antibiotici e di fitofarmaci, è interessata alla costruzione di una fabbrica per la produzione di soluzioni per infusione di medicinali naturali. La Arterium ha 1000 dipendenti e produce 140 farmaci.

La Galenika fornirebbe il personale, il marchio e il potenziale, mentre gli ucraini e gli arabi investirebbero in denaro, tecnologia e cederebbero prodotti brevettati.

(RTV, 29.05.2014)

medicine

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top