DRI: “Spariti dal budget statale 39 miliardi di dinari”

Il budget finale del bilancio della Serbia per il 2019 non evidenzia fondi in denaro, metalli preziosi, titoli per un importo di almeno circa 20 miliardi di dinari e passività superiori a 19 miliardi di dinari, ha stabilito l’istituto statale di revisione (DRI).

Oltre a tale irregolarità, non sono stati segnalati ricavi e redditi per un importo di almeno 4 miliardi di dinari, quindi non sono state segnalate spese per l’acquisizione di attività non finanziarie per un importo di oltre 7 miliardi di dinari e spese per l’acquisizione di attività non finanziarie per un importo di almeno un miliardo di dinari.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Sono state segnalate 89 attività di progetto che non sono state realizzate e non sono state incluse spese e ricavi per un importo di almeno 6 miliardi di dinari, si legge nel rapporto “DRI” sul budget finale del bilancio della Serbia per lo scorso anno.

Ieri, il presidente dell’Istituto, Dusko Pejovic, ha presentato il rapporto al Comitato parlamentare per le finanze, per il bilancio della Repubblica e il controllo dei fondi pubblici di spesa.

Alarm iz DRI: Gde je nestalo 39 milijardi iz budžeta Srbije

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... budget statale, denaro, DRI
Lo Stato toglie il denaro incassato dal gioco ai gruppi più vulnerabili

L’Istituto dei Revisori Legali ha riscontrato irregolarità nelle operazioni della tv nazionale serba

Chiudi