“Dolor y Gloria” di Almodovar apre la rassegna cinematografica al festival di Palic

Durante il prossimo “26° European Film Festival di Palic” che si terrà dal 20 al 26 luglio a Subotica e Palic saranno proiettati 130 film provenienti da tutta Europa. Il festival si aprirà con il nuovo film di Pedro Almodovar “Dolor y Gloria”.

Il festival è tradizionalmente rappresentato in diverse location, tra cui un palcoscenico estivo a Palic, oltre che nei cinema Eurocinema, Abazija e Lifka. Una parte del programma viene proiettata anche nel cinema Fontana di Nuova Belgrado.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Oltre al film di Almodovar, il pubblico potrà vedere altre due proiezioni al di fuori del programma della competizione.

Il selezionatore del festival, Nenad Dukic, ha detto che si parla del film “Sorry, we missed you”, di Ken Louch e “Young Ahmed” dei fratelli Dardenne.

Dukic ricorda che il programma principale del Festival è caratterizzato da un buon equilibrio tra nuovi film di autori famosi e film di giovani registi che alla prima dimostrano subito un grande potenziale.

“Abbiamo l’elite del cinema europeo a Palic quest’anno. In anteprima mondiale al festival sarà presentato il film “Ajvar” diretto da Ana Marie Rosi. Protagonisti principali saranno Nataša Ninković e Sergej Trifunović”, ha detto Dukic.

Il pubblico potrà anche vedere il miglior film sloveno del 2018, “Neću da budem Luzerka”, diretto da Urse Menart. Una commedia che segue la vita di Spele, una storica dell’arte nel tentativo di diventare indipendente e crescere.

Inoltre, nelle serate finali del Festival saranno assegnati i premi “Gorki list” per il miglior film secondo il parere del pubblico.

Per maggiori informazioni sul programma clicca qui

https://www.b92.net/kultura/vesti.php?nav_category=268&yyyy=2019&mm=07&dd=11&nav_id=1565145

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top