Djilas: “A Belgrado vinceremo noi”

Il presidente del Partito della Libertà e della Giustizia (SSP), Dragan Djilas, ha dichiarato che non c’è alcuna possibilità che l’attuale amministrazione di Belgrado vinca le prossime elezioni comunali, annunciate per la primavera del 2022.

“Con elezioni almeno un po’ giuste e oneste, con un po’ di libertà dei media e una minor pressione sulle persone per votare, questo regime non ha alcuna possibilità di vincere. La gente parla di Belgrado come di una grande opportunità per l’opposizione. A Belgrado, quella maggioranza è già del tutto chiara”, ha affermato Djilas alla riunione del suo partito a Valjevo.

Djilas ha affermato che la posizione del partito SSP è che le prossime elezioni presidenziali e comunali a Belgrado, così come le elezioni parlamentari anticipate, possano svolgersi lo stesso giorno, “che ‘Aleksandar Vucic’ possa essere scritto su tutte le liste”.

“Niente ci preoccupa, la maggioranza è contraria e noi vinceremo queste elezioni. Non solo cambierebbe il governo, ma anche la vita qui”, ha sottolineato Djilas.

Đilas: “Nema šanse da vlast pobedi na izborima u Beogradu”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top