Ditre Italia: prosegue la costruzione della fabbrica a Vranje

Le fondamenta e le colonne portanti per la fabbrica di mobili dell’investitore italiano Ditre Italia sono state poste nella Zona Franca Bunuseva a Vranje.

Il termine per il completamento dello stabilimento, dalla superficie di 5.000 metri quadrati, è stato spostato dalla fine del 2016 all’inizio del 2017: l’inaugurazione della fabbrica avrà luogo verosimilmente nel corso del mese di gennaio 2017.

I lavori per la costruzione della Top Sofa riprendono dopo la pausa di un mese, interocorsa a causa del rivenimento nel cantiere di una mina, rivelatasi successivamente non pericolosa. L’investitore non ha voluto proseguire i lavori in condizioni potenzialmente pericolose, ed ha quindi raggiunto un accordo con il governo locale per procedere ad ulteriore esame del terreno e assicurarne la messa in sicurezza. Per evitare ulteriori ritardi, le spese per questa analisi sono state divise equamente tra l’autogoverno locale e l’investitore.

“La società Alfa Razminiranje, proveniente da Nis, ha stabilito che non ci sono ordigni esplosivi sul terreno sul quale sorgerà la fabbrica. Per quanto riguarda i lavori, sono state completate le fondamenta, le colonne e le travi sono in fase di preparazione, e tutto sta ora procedendo secondo la tabella di marcia prevista”, ha dichiarato Stankovic Marjan, assessore comunale per le opere pubbliche e le infrastrutture.

La costruzione dello stabilimento rappresenta la prima fase dell’investimento: la struttura si sviluppa su un’area di 5.000 metri quadrati e garantirà inizialmente la creazione di 200 posti di lavoro, senza considerare i 115 dipendenti che già lavorano per la Top Sofa, nei locali dell’azienda Yumco in affitto.

“La seconda e la terza fase del progetto prevedono la realizzazione di un altro padiglione a due piani, ciascuno della superficie di 5.000 metri quadrati: in questo modo l’estensione totale della struttura corrisponderà a 15.000 metri quadrati”, ha annunciato Stankovic.

Come annunciato in precedenza, l’investimento di Ditre Italia ammonta a circa 8,5 milioni di euro, e circa 400 lavoratori saranno impiegati nel nuovo stabilimento entro la fine del 2018.

(eKapija, 22.09.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1550898/Ditre-Italia-continues-building-Vranje-furniture-factory-Opening-in-January-2017

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Italia, mobili e legno, Vranje
Due aziende italiane in arrivo a Sid: 500 nuovi posti di lavoro
Nedimovic-Manzo: incrementare investimenti italiani in agricoltura

Chiudi