Disponibile anche un servizio di mentoring alle aziende in difficoltà

Oltre ai fondi, il Ministero dell’Economia fornisce un ulteriore tipo di supporto a imprenditori, micro, piccoli, medi e grandi enti economici e cooperative che soddisfano i criteri di sviluppo in rapida crescita e/o appartengono al quarto gruppo di sviluppo, i quali hanno diritto a richiedere un bando pubblico per le sovvenzioni e il diritto di richiedere un prestito attraverso il Fondo di sviluppo.

L’importo dei fondi non rimborsabili non può essere inferiore a 75.000 dinari per gli imprenditori, 250.000 dinari per le persone giuridiche, né superiore a 12.500.000 dinari per tutte le entità aziendali.

“Le entità aziendali che soddisfano i criteri di sviluppo in rapida crescita possono presentare una richiesta di finanziamento per un valore totale di oltre 12.500.000 dinari. Le entità aziendali che appartengono al quarto gruppo di sviluppo possono presentare una richiesta di finanziamento per un valore totale superiore a 12.500.000 dinari, se soddisfano i criteri di sviluppo in rapida crescita o operano in modo stabile”, riferiscono dal Ministero dell’Economia.

Esiste un elenco di scopi per i quali il denaro può essere utilizzato e di quelli per cui non può essere utilizzato. Tuttavia, il Ministero ha dichiarato che le risorse finanziarie non sono tutto ciò su cui si può contare.

“Il processo di mentoring è un’assistenza professionale che un professionista – mentore fornisce a un’entità aziendale per un periodo di tempo più lungo. A seconda delle esigenze dell’entità aziendale, durante l’attuazione del programma, il mentore può fornire da 25 a 50 ore a un ente imprenditoriale, piccole e medie imprese, imprenditori e cooperative che operano da tre anni o si trovano in un momento critico per il loro ulteriore sviluppo o per la sopravvivenza sul mercato”, aggiungono dal Ministero.

Si sottolinea che l’Agenzia per lo sviluppo (ARRA) è obbligata a condurre un concorso pubblico per la selezione degli utenti del servizio di mentoring.

“Il servizio di mentoring può essere fornito dai dipendenti di “ARRA” certificati di aver completato con successo la formazione per mentori organizzata dall’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo Regionale o organizzata dall’Agenzia per lo Sviluppo e / o dal Progetto ‘Istituzione e promozione del mentoring servizi per le PMI nei Balcani occidentali-Fase 2 ‘(RAS – JICA) finanziati dal governo del Giappone attraverso l’Agenzia di cooperazione internazionale giapponese – JICA. “ARRA” è obbligata a informare su ogni mentoring avviato, nonché a presentare un rapporto finale sul mentoring, dopo l’implementazione e l’inserimento nel database principale. Il pagamento per questo tipo di servizio viene effettuato nel primo mese di fatturazione dopo il servizio di mentoring completamente fornito all’entità aziendale”.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2021&mm=02&dd=11&nav_id=1808576

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... ARRA, aziende, fondi
Si continua a investire in Serbia

Ridotta di molto la quota di nuovi investimenti e grandi problemi di liquidità per l’economia

Chiudi