Disoccupazione ancora in calo

Il numero di disoccupati continua a scendere da sei mesi a questa parte; nel secondo trimestre di quest’anno la percentuale di chi si trova senza lavoro si è attestata al 20,3%.

Idati sono stati forniti dal direttore dell’Agenzia nazionale per l’occupazione (NSZ), Zoran Martinovic. I disoccupati sono diminuiti del 3,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (-0,5% in confronto al primo trimestre de 2014), mentre la percentuale di chi ha lavoro è del 49,3% (+3,5% rispetto allo stesso periodo del 2013 e +1,3% in confronto al primo trimestre di quest’anno). Martinovic ha dichiarato che il NSZ ha analizzato i dati di luglio e agosto per verificare gli effetti della nuova legge sul lavoro, rilevando un sensibile aumento dell’occupazione che non va ricondotto ai lavori stagionali. Durante la conferenza stampa, il direttore del’agenzia ha specificato che la maggior parte dei lavoratori ha più di cinquant’anni e una qualifica bassa; particolarmente marcato è stato l’aumento dei contratti a tempo indeterminato.

(Tanjug, 15.09.2014)

 

Share this post

scroll to top
More in disoccupazione
770.000 disoccupati registrati in Serbia, cifra in lieve calo

Disoccupazione giovanile oltre il 50%

Close