Dipartimento di Stato USA: “La Serbia deve capire i rischi di fare affari con la Cina”

“Fare affari con società che hanno sede in Cina è una decisione sovrana, ma il governo serbo deve essere consapevole dei rischi e del prezzo di questa mossa a breve e lungo termine”, ha fatto sapere il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti in merito all’accusa che dell’equipaggiamento militare cinese sia stato consegnato alla Serbia.

Il portavoce del Pentagono, John Kirby, ha detto a Washington che gli Stati Uniti non sono in grado di confermare la consegna cinese di sabato scorso alla Serbia, che un funzionario Pechino ha descritto come equipaggiamento militare comune, e dell’impatto che può avere su Russia e Ucraina.

Il Ministero della Difesa della Serbia non ha risposto alla domanda se e che tipo di equipaggiamento militare sia stato consegnato alla Serbia dalla Cina e se per questa consegna siano stati utilizzati aerei dell’esercito cinese, riferisce “Beta”. Le prime informazioni erano apparse sabato sui social network, in cui gli utenti avevano pubblicato foto di aerei grandi che sorvolavano l’area della capitale serba; l’agenzia “Associated Press” aveva poi annunciato che aerei da trasporto militari cinesi Y-20 avevano consegnato alla Serbia un sistema missilistico cinese la cui designazione di esportazione è FK-3. L’unica cosa ufficiale è che da parte cinese si parla di consegna di “normale equipaggiamento militare”.

https://www.politika.rs/sr/clanak/504632/Stejt-Department-Srbija-treba-da-shvati-rizike-poslovanja-sa-Kinom

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top