Dinkic e Obradovic lasciano i loro Ministeri?

Stando a fonti del quotidiano Blic, ci si attende che il Premier Ivica Dacic annunci a Mladjan Dinkic (Ministro dell’Economia e Finanze) e Zarko Obradovic (Ministro dell’Educazione) che il rimpasto di Governo prevede il loro abbandono delle funzioni ministeriali.

Il URS (Ujedinjeni Regioni Srbije – Unione delle Regioni Serbe), il partito di Dinkic, ha dichiarato di voler continuare a far parte del Governo e di aver accettato la suddivisione del Ministero dell’Economia e delle Finanze, per cui il comparto Finanze rimarrebbe a Dinkic, mentre l’Economia andrebbe al SNS, il Partito Progressista Serbo, o verrebbe guidata da uno straniero. Oggi Dinkic ha dichiarato che il URS ha fatto tutto ciò che gli alleati gli hanno richiesto, sostenendo un serio rimpasto di Governo, ma ha aggiunto di “non poterne più di questa storia” e che ora “bisogna impegnarsi per aumentare l’occupazione in Serbia”.

Per quanto riguarda gli altri cambi, anche gli altri due leader dei maggiori partiti di Governo, Dacic e Vucic, potrebbero abbandonare alcune funzioni: il Premier lascerebbe il Ministero della Polizia, mentre il suo Vice il Ministero della Difesa. Un serio candidato alla sostituzione è il Ministro dell’Educazione, Darko Obradovic, che dovrebbe lasciare per le forti pressioni giunte dall’opinione pubblica in seguito allo scandalo degli esami di fine anno della Scuola primaria, annullati a causa di irregolarità. Altre decisioni dovrebbero riguardare la riorganizzazione di alcuni Ministeri: quello delle Attività Minerarie dovrebbe essere accorpato a quello dell’Energia (che continuerà ad essere guidato da Zorana Mihajlovic), da cui verrà scorporato e fondato il Ministero per l’Ambiente; al Ministero degli Affari Esteri sembra che debba essere accorpato l’Ufficio per l’Integrazione Europea, mentre Milutin Mrkonjic (il cui Ministero dei Trasporti verrebbe unito a quello delle Infrastrutture, sotto la guida di Velimir Ilic), dovrà probabilmente lasciare il proprio posto.

(Blic.rs, 29.07.2013)

Dinkic, Obradovic e Dacic

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top