Dentisti: perché scegliere la Serbia

Gli studi dei dentisti in Serbia sono diventati una destinazione molto popolare per i turisti stranieri.

La competenza e la professionalità dei dentisti serbi è eccezionalmente elevata, e grazie alla disponibilità di buoni collegamenti aerei, persone provenienti da tutto il mondo scelgono di recarsi in Serbia per i trattamenti dentali. Anche il Ministero della Salute della Serbia ha riconosciuto i servizi dentistici come una buona opportunità per trarre profitto, ed è ora impegnato nella sistematizzazione delle linee guida e dei codici di condotta che regolano il settore del turismo dentale.

“Il turismo dentale in Serbia ha registrato una crescita costante ormai da diversi anni. In passato era la diaspora serba ad alimentarlo, ma ora numerosi sono gli stranieri interessati ai nostri servizi odontoiatrici. La ragione principale è sicuramente da individuare nel prezzo e nella qualità dei servizi. Dal momento che i nostri prezzi sono calibrati sul potere d’acquisto delle persone in Serbia, risultano essere tra 10 e 15 volte inferiori ai prezzi dei servizi dentistici nei paesi sviluppati, mentre la qualità è la stessa”, spiega il professor Aleksa Markovic, PhD, dalla Facoltà di Odontoiatria di Belgrado.

La maggior parte dei pazienti provengono da Italia, Germania, Svizzera, Stati Uniti, e anche dall’Australia.

In Svizzera, per esempio, i pazienti odontoiatrici devono pagare circa 60.000 euro per una completa ricostruzione dentale (estrazione dei denti, protesi e altri lavori dentali connessi). In Serbia, l’intero trattamento dentale costa 12.000 euro. I pazienti odontoiatrici stranieri trovano conveniente viaggiare in Serbia tre o quattro volte, e trascorrono tra i cinque e i sette giorni di tempo qui. Durante il loro soggiorno spendono per vitto e alloggio e visitano la città. Tutto sommato, l’intero costo del trattamento di cui sopra, biglietti aerei compresi, raramente supera i 20.000 euro.

“A Belgrado, il 70% degli studi dentistici lavorano in linea con i più recenti standard mondiali. Investono nel know-how e le attrezzature sono aggiornate attraverso l’applicazione della tecnologia dentale computerizzata. La qualità equivale a quella nei paesi occidentali industrializzati. Lo sviluppo del turismo dentale significa anche che impiegheremo più dentisti, igienisti dentali e altro personale, contribuendo ad innalzare il tasso di occupazione. Inoltre, la nostra Facoltà è dotata di personale eccellente, e alcuni dei nostri colleghi stranieri hanno già espresso interesse per seguire qui la formazione supplementare”, aggiunge il Dott. Markovic.

(eKapija, 11.01.2017)

http://www.ekapija.com/website/sr/page/1642261/Srbija-postala-hit-dentalnog-turizma-Cene-ni%C5%BEe-10-do-15-puta-u-odnosu-na- najrazvijenije-Zemlje

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top