“Delta Holding” interessata all’acquisto del Sava Centar di Belgrado

La “Delta Holding” è interessata all’acquisizione del Sava Centar di Belgrado, ha confermato il vicepresidente della società, Zivorad Vasic, per il sito web B92.

“Alla Serbia manca il turismo congressuale. Avevamo una struttura d’élite, il Sava Centar. Tuttavia, nella struttura non si è investito per 40 anni e il tempo ha lasciato i segni; il Sava Centar è ora un luogo che necessita di una ricostruzione approfondita. La città di Belgrado ha deciso di vendere il Sava Centar attraverso una gara d’appalto. La “Delta Holding” è assolutamente interessata a partecipare a questa gara”, ha detto Vasic.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Lo stesso ha sottolineato che “sono necessari molti soldi per rendere di nuovo la struttura un centro congressi d’élite”.

“Oltre alla facciata, è necessario sostituire l’impianto elettrico, attrezzare delle sale moderne, sostituire la ventilazione e l’aria condizionata ed è necessario un nuovo mobilio…La “Delta Holding” ha le risorse necessarie per far diventare il Sava Centar di nuovo un moderno centro congressi”, ha detto.

“Assicureremmo la massima qualità nella gestione di questo centro congressi. Con la realizzazione di questo progetto, porteremmo in Serbia un grande afflusso di denaro nel bilancio, con una promozione molto significativa. La “Delta Holding” è pronta a fare offerte. La Serbia ha bisogno di un forte centro congressi dove possiamo portare stranieri, che sono entusiasti di Belgrado”, ha detto Vasic.

Il vice sindaco di Belgrado, Goran Vesic, ha recentemente annunciato che una gara d’appalto per la vendita del Sava Centar sarà annunciata molto presto.

“La città chiederà al potenziale acquirente, oltre a pagare per l’acquisto di questo centro congressi, di impegnarsi a svolgere attività prevalentemente congressuale nella struttura sotto la protezione dell’Istituto per i monumenti culturali della città di Belgrado; questo significa che non vi è alcun cambio di scopo per la ricostruzione della struttura. Bisognerà investire almeno 40 milioni di euro”, ha detto Vesic.

Alla prima gara pubblica della città di Belgrado per un partenariato pubblico-privato nella gestione del Sava Centar, oltre a “Delta”, ha presentato un appalto un consorzio composto dall’aeroporto “Nikola Tesla”, Energoprojekt e Beogradski Sajam, ma al secondo turno nessuno ha presentato un’offerta vincolante.

Alla seconda chiamata ha risposto solo “Delta”, ma l’offerta è stata ritenuta insoddisfacente.

Si stima che il Sava Centar con il terreno su cui si trova valga 108 milioni di euro.

https://www.danas.rs/ekonomija/b92-delta-zainteresovana-da-kupi-beogradski-sava-centar/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Delta Holding, Sava Centar
Nemanja Radulovic e Stefan Milenkovic con il coro “Kolibri” al Sava Centar

I “Bajaga i Instruktori” il 5 e anche il 6 dicembre al Sava Centar

Chiudi