Delegazione bielorussa in visita a Belgrado

La vice ministra degli Affari Esteri della Bielorussia Alena Kupchyina ha visitato il Parlamento della Serbia e ha parlato con i suoi rappresentanti ufficiali sul rafforzamento della cooperazione tra i due paesi .

La ministra Kupchyna ha incontrato i vicepresidenti del Parlamento Veroljub Arsic e Vladimir Marinkovic, nonché il presidente della Commissione degli Affari Esteri e il capo della delegazione dell’ANRS (Assemblea Nazionale della Repubblica di Serbia) presso l’Assemblea Parlamentare dell’ EU Aleksandar Djurovic e il presidente del Gruppo parlamentare di Amicizia con la Bielorussia Dragomir Karic, fa sapere l’ufficio stampa del Parlamento della Serbia. Arsic ha accolto i colleghi della Bielorussia e ha sottolineato la necessità di intensificare i rapporti tradizionalmente amichevoli tra i due paesi. Lui ha anche sottolineato l’importanza della cooperazione interparlamentare, affinché si rafforzino i legami politici, economici e culturali tra Bielorussia e Serbia. Il vicepresidente Marinkovic ha marcato l’importanza del ruolo della Bielorussia nel raggiungimento della pace in Ucraina e il suo impatto sulla pace globale, sottolineando che si tratta di un effetto molto positivo sulla posizione della Serbia e la sua presidenza dell’OSCE.

Gli interlocutori hanno conocrdato sulla necessità di una buona cooperazione politica tra i due paesi che dovrebbe essere accompagnata da una dinamica cooperazione economica che prevede anche un aumento degli scambi commerciali. Marinkovic ha detto che le aziende della Bielorussia sono le benvenute in Serbia la quale sarà abbastanza concentrata sul miglioramento ulteriore inerente ai nuovi investimenti e alle iniziative imprenditoriali. Ha inoltre rimarcato che l’obiettivo di entrambi i paesi punta al raggiungimento di scambi commerciali per 500 milioni di euro, obiettivo che ritiene reale, e ha aggiunto che tuttavia bisogna avere consapevolezza nel prossimo periodo di un lavoro duro e dell’intensa cooperazione in tutti i campi per raggiungere un obiettivo di interesse comune.

La presidente del Comitato per gli Affari Esteri Alexandra Djurovic ha espresso la sua posizione positiva e il suo impegno per quanto riguarda la partecipazione della Bielorussia al Consiglio Europeo.  Il presidente del Gruppo parlamentare di amicizia con la Bielorussia Dragomir Karic ha annunciato un incontro degli imprenditori serbi e bielorussi sotto l’egida della Camera di Commercio serba, nonché una serie di iniziative e di potenziali investimenti che nel prossimo periodo potrebbero essere effettuate e aggiunge che si dedicherà completamente alla realizzazione dei progetti comuni e agli accordi commerciali.

(Tanjug, 17.02.2015)

Share this post

scroll to top
Read previous post:
Rafforzata la cooperazione tra Macedonia e Serbia

Bouchard: “Contrariati per il fallimento dei negoziati, conseguenza di una modifica unilaterale degli accordi presi”

Close