Definito l’elenco dei partiti che correranno alle elezioni del 21 giugno

Ieri sera la Commissione elettorale della Repubblica (RIK) ha validato le ultime due liste elettorali “Cedomir Jovanovic – Koalicija za mir” e “Ruska stranka – Slobodan Nikolic”, dato che entrambe hanno presentato il numero richiesto di firme degli elettori legalmente valide nei tempi previsti.

Le due liste hanno anche chiesto lo status di partito o coalizione di una minoranza nazionale, ma la RIK ha respinto la richiesta. Per quanto riguarda Cedomir Jovanović è stata respinta in quanto prematura, mentre a Nikolic è stata negata in quanto non soddisfa i requisiti legali.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Le stesse liste hanno anche ottenuto i loro rappresentanti nella composizione ampliata del RIK.

La stessa Commissione non ha invece validato la lista “Socijalizam jedini izlaz – NKPJ – SKOJ”, perché non ha corretto diverse carenze entro il termine legale. Anche la validità della lista elettorale del gruppo di cittadini “Pokret levijatan – Živim za Srbiju” è stata respinta a causa di omissioni relative all’elenco degli elettori.

543 denunce relative allo svolgimento irregolare delle attività elettorali sono state respinte in quanto premature.

Ecco quindi l’elenco di tutti i partiti che combatteranno per entrare in Parlamento:

“Aleksandar Vučić – Za našu decu”
“Ivica Dačić – SPS – JS – Dragan Marković Palma”
“Dr Vojislav Šešelj – Srpska radikalna stranka”
“Savez vojvođanskih Mađara – Ištvan Pastor”
“Aleksandar Šapić – Pobeda za Srbiju”
“Za Kraljevinu Srbiju – Žika Gojković”
“Ujedinjena demokratska Srbija”
“Akademik Muamer Zukorlić – Samo pravo – Stranka pravde i pomirenja – Demokratska partija Makedonaca”
“Metla 2020”
“Milan Stamatović – Zdravo do pobede – Dragan Jovanović – Bolja Srbija – Zdrava Srbija”
“SDA Sandžaka – dr Sulejman Ugljanin”
“Milica Đurđević Stamenkovski – Srpska stranka Zavetnici”
“Narodni blok – Velimir Ilić – general Momir Stojanović”
“Sergej Trifunović – Pokret slobodnih građana”
“Suverenisti”
“Albanska demokratska alternativa – Ujedinjena dolina”
“Grupa građana: 1 od 5 miliona”
“Nek maske padnu – Zelena stranka – Nova stranka”
“Čedomir Jovanović – Koalicija za mir”
“Ruska stranka – Slobodan Nikolić”

https://www.blic.rs/vesti/politika/konacni-spisak-izbornih-lista-za-izbore-2020-levijatanova-lista-odbijena-cedina/l3fkvx7

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Cedomir Jovanovic, elezioni 21 giugno, Partiti
Solo tre partiti supererebbero la soglia di voto se oggi si tenessero le elezioni

Il DSS rompre la coalizione a livello locale con il partito di Vucic

Chiudi