Definito l’elenco dei partiti che correranno alle elezioni del 21 giugno

Ieri sera la Commissione elettorale della Repubblica (RIK) ha validato le ultime due liste elettorali “Cedomir Jovanovic – Koalicija za mir” e “Ruska stranka – Slobodan Nikolic”, dato che entrambe hanno presentato il numero richiesto di firme degli elettori legalmente valide nei tempi previsti.

Le due liste hanno anche chiesto lo status di partito o coalizione di una minoranza nazionale, ma la RIK ha respinto la richiesta. Per quanto riguarda Cedomir Jovanović è stata respinta in quanto prematura, mentre a Nikolic è stata negata in quanto non soddisfa i requisiti legali.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Le stesse liste hanno anche ottenuto i loro rappresentanti nella composizione ampliata del RIK.

La stessa Commissione non ha invece validato la lista “Socijalizam jedini izlaz – NKPJ – SKOJ”, perché non ha corretto diverse carenze entro il termine legale. Anche la validità della lista elettorale del gruppo di cittadini “Pokret levijatan – Živim za Srbiju” è stata respinta a causa di omissioni relative all’elenco degli elettori.

543 denunce relative allo svolgimento irregolare delle attività elettorali sono state respinte in quanto premature.

Ecco quindi l’elenco di tutti i partiti che combatteranno per entrare in Parlamento:

“Aleksandar Vučić – Za našu decu”
“Ivica Dačić – SPS – JS – Dragan Marković Palma”
“Dr Vojislav Šešelj – Srpska radikalna stranka”
“Savez vojvođanskih Mađara – Ištvan Pastor”
“Aleksandar Šapić – Pobeda za Srbiju”
“Za Kraljevinu Srbiju – Žika Gojković”
“Ujedinjena demokratska Srbija”
“Akademik Muamer Zukorlić – Samo pravo – Stranka pravde i pomirenja – Demokratska partija Makedonaca”
“Metla 2020”
“Milan Stamatović – Zdravo do pobede – Dragan Jovanović – Bolja Srbija – Zdrava Srbija”
“SDA Sandžaka – dr Sulejman Ugljanin”
“Milica Đurđević Stamenkovski – Srpska stranka Zavetnici”
“Narodni blok – Velimir Ilić – general Momir Stojanović”
“Sergej Trifunović – Pokret slobodnih građana”
“Suverenisti”
“Albanska demokratska alternativa – Ujedinjena dolina”
“Grupa građana: 1 od 5 miliona”
“Nek maske padnu – Zelena stranka – Nova stranka”
“Čedomir Jovanović – Koalicija za mir”
“Ruska stranka – Slobodan Nikolić”

https://www.blic.rs/vesti/politika/konacni-spisak-izbornih-lista-za-izbore-2020-levijatanova-lista-odbijena-cedina/l3fkvx7

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Cedomir Jovanovic, elezioni 21 giugno, Partiti
Solo tre partiti supererebbero la soglia di voto se oggi si tenessero le elezioni

Il DSS rompre la coalizione a livello locale con il partito di Vucic

Chiudi