Declino demografico inesorabile in Serbia

La popolazione in Serbia diminuisce in media di circa 35.400 persone ogni anno, secondo l’ultima analisi dell’Ufficio statistico della Repubblica (RZS).

In Serbia, nei primi 10 mesi di quest’anno, ci sarà un calo demografico di circa 40.000 persone: sono nati infatti 53.082 bambini, 585 in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e circa 93.000 sono morti, 470 in più, secondo le ultime statistiche.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Secondo il vicedirettore del RSZ, Dusan Gavrilovic, nel periodo dal 2005 al 2018, il numero medio annuo di nascite è stato di 67.364 persone e il numero medio di decessi ammonta a 102.797.

“Ogni anno la popolazione della Serbia diminuisce in media di circa 35.400 persone”, ha dichiarato lo stesso.

Se prendiamo in considerazione i dati dell’Istituto statistico europeo, Eurostat mostra che circa 50.000 persone lasciano la Serbia ogni anno, il che significa che tra 12 mesi il Paese avrà perso circa 90.000 abitanti.

NESTAJEMO: Umrlih za 40.000 više nego ROĐENIH

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top