Debito pubblico serbo al 48,7% del PIL nazionale

La Serbia ha registrato un’eccedenza di bilancio di 5,3 miliardi di dinari (45,2 milioni di euro) nei primi due mesi del 2024, rispetto a un deficit di 3 miliardi di dinari nel periodo precedente, ha dichiarato giovedì il Ministero delle Finanze.

Le entrate totali del bilancio sono aumentate del 18,1% reale rispetto all’anno, raggiungendo i 331,6 miliardi di dinari nel periodo in esame, mentre le spese sono aumentate del 15%, raggiungendo i 326,3 miliardi di dinari, ha dichiarato il Ministero delle Finanze in un comunicato.

Le entrate fiscali sono aumentate del 22,1% reale annuo a 291,4 miliardi di dinari nel periodo gennaio-febbraio 2024, le entrate non fiscali sono aumentate del 66,8% a 38,7 miliardi di dinari, mentre le sovvenzioni sono scese a 1,5 miliardi di dinari dai 18,9 miliardi di dinari del periodo precedente.

Sul fronte delle spese, la spesa in conto capitale è scesa a 40,1 miliardi di dinari da 42,1 miliardi di dinari.

Per il solo mese di febbraio, il bilancio della Serbia ha registrato un deficit di 24,9 miliardi di dinari, dopo un surplus di 30,2 miliardi di dinari a gennaio.

Il debito pubblico serbo a febbraio è aumentato di 26,3 miliardi di dinari rispetto al mese precedente e ammonta a 4.268,1 miliardi di dinari, pari a 36,4 miliardi di euro, mentre la quota del debito pubblico sul PIL si attesta al 47,8%.

(Politika, 04.04.2024)

https://www.politika.rs/sr/clanak/607444/Dug-Srbije-u-februaru-iznosio-36-4-milijarde-evra-48-7-odsto-BDP-a

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top