Dassù: Elezioni regolari in Kosovo, con la partecipazione dei serbi

La viceministra degli Esteri italiana ha dichiarato oggi che è importante che le elezioni locali in Kosovo siano giuste e corrette e che ad esse partecipino i serbi.

Durante la conferenza stampa per i giornalisti tenuta assieme al ministro degli Esteri serbo, Ivan Mrkic, Dassù ha detto che sia la Serbia che il Kosovo devono rispettare gli accordi e che tutte e due le parti devono essere costruttive: se, poi, le elezioni locali del 3 novembre saranno regolari e ad esse parteciperanno gli appartenenti alle comunità serbe, “saremo allora sulla strada giusta affinché in gennaio inizino i negoziati di adesione tra Serbia e UE”, ha concluso la viceministra.

Come twittato sul proprio profilo dall’ambasciatore a Belgrado Giuseppe Manzo, Dassù ha ricordato che l’Italia sostiene l’ingresso della Serbia nell’Unione Europea e ha elogiato il processo di riforme in atto a Belgrado.

(Beta, 08.10.2013)

dassù mrkic

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top