Dall’agenzia britannica “UKEF” un prestito per la costruzione di un’autostrada 5G in Serbia

L’agenzia britannica di credito per l’esportazione “UK Export Finance” (UKEF) concederà un prestito di 430 milioni di euro per la costruzione di un’autostrada 5G in Serbia. Il progetto della costruzione del Corridoio Moravo (E-761) diventa così il primo progetto in Serbia che si avvarrà del supporto della più antica agenzia di credito per l’esportazione al mondo, annuncia l’Ambasciata britannica a Belgrado.

Il Corridoio Moravo collegherà Pojate e Preljina e diventare una delle strade più moderne della regione con moderne apparecchiature di telecomunicazione, segnaletica e tecnologia di controllo delle inondazioni, ovvero sistemi di protezione ambientale.

“Questo annuncio conferma che stiamo lavorando per rafforzare le relazioni orientate al futuro tra Regno Unito e Serbia. Il Regno Unito ha una vasta esperienza e competenza non solo nella costruzione di strade, ma anche in settori come l’innovazione ferroviaria e l’energia verde. Questi sono settori chiave per lo sviluppo futuro della Serbia, la più ampia regione dei Balcani occidentali”, ha affermato l’ambasciatore britannico in Serbia, Shane McLeod.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2021&mm=10&dd=19&nav_id=1938641

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top