Dalla città di Novi Sad 18 milioni di dinari a disposizione di chi vuole comprare una bicicletta

Al fine di migliorare la qualità dell’aria e ridurre l’inquinamento ambientale, Novi Sad sarà la prima città in Serbia a stanziare dei fondi per il sostegno finanziario ai cittadini volti all’acquisto di biciclette.

Con la decisione, sul bilancio del Comune di Novi Sad verranno stanziati 8 milioni di dinari, mentre il riequilibrio del bilancio stanzierà altri 10 milioni di dinari.

Il sussidio per l’acquisto di biciclette è stato proposto dall’associazione “Udruženje građana Novosadska biciklistička inicijativa”, e tale proposta è stata sostenuta dal sindaco di Novi Sad, Miloš Vučević, e dal membro del Consiglio comunale per la protezione ambientale, Mira Radenović.

Non essendo al momento nota la data di inizio del sussidio, l’Amministrazione Comunale ha dichiarato che i cittadini saranno informati sulle tempistiche nel sito web dell’Amministrazione Comunale e tramite i media.

Quando entrerà in vigore il Regolamento sulle condizioni e le modalità per fornire supporto all’acquisto di biciclette come trasporto ecocompatibile, verrà indetto un concorso pubblico per la selezione dell’Associazione che lo attuerà, la quale annuncerà a sua volta un bando pubblico di supporto per l’approvvigionamento di biciclette in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

La richiesta dei sussidi sarà possibile attraverso un’applicazione sul sito dell’Amministrazione Comunale per la Protezione Ambientale, dove saranno disponibili tutti i moduli e le informazioni necessarie.

I cittadini che si troveranno in graduatoria potranno acquistare una nuova bicicletta in tutti i negozi sul territorio della Serbia, dopo cui riceveranno fatture e scontrini fiscali a nome della persona prescelta, come prova dell’acquisto della bicicletta.

https://www.ekapija.com/news/3229151/novosadjanima-18-miliona-dinara-podrske-za-kupovinu-bicikala

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top