Dal 2016 i bilanci solo in forma elettronica: un risparmio per l’economia di 100 miliardi di dinari

“Dal inizio del 2016 le imprese potranno consegnare i bilanci finanziari solo in forma elettronica. Questo porterà a vari risparmi”, è stato detto il 26 dicembre 2015 dal direttore dell’ Agenzia dei registri delle imprese, Zvonko Obradovic.

In un’intervista alla RTS Obradovic ha informato che dal prossimo anno l’unico modo per la presentazione dei bilanci sarà in forma elettronica, con una firma elettronica verificata. “Questo porterà 100 miliardi di risparmi all’economia. Il processo sarà più veloce ed economico, e consentirà di risparmiare tempo ed energie. Cosi, lo Stato manda il messagio che, quando esiste il bisogno, è ben capace di organizzare I suoi servizi” – ha segnalato Obradovic.

Secondo lui, 77 miliardi di perdita vengono dalle società sotto ristrutturazione, mentre nel 95% dei casi gli imprenditori stanno generando un flusso positivo. Parlando del numero di nuove imprese, Obradovic ha detto che vi sono sviluppi positivi, ma che bisogna aprire molte più imprese. “Questa è una tendenza con traiettoria verso l’alto, dove quest’anno sono state istituite 2.000 nuove imprese” – ha detto Obradovic e ha aggiunto che 183 imprese sono state stabilite nel settore della programmazione informatica, e che ci sono circa 200 nuove imprese nella costruzione degli edifici residenziali.

(Tanjug, 26.12.2015.)

Share this post

scroll to top
More in bilanci finanziari, nuova legge, revisione di bilancio
Nuovi emendamenti alla legge agricola

Iscrizione obbligatoria a Camera di Commercio della Serbia a partire dal 2017

Close