Dal 1° settembre nuovi voli Budapest-Belgrado

“LOT Polish Airlines” ha richiesto uno slot per il lancio di nuovi voli tra Budapest e Belgrado a partire dal 1° settembre.

I voli, che devono ancora essere annunciati ufficialmente, dovrebbero partire dalla capitale ungherese in tarda serata e arrivare a Belgrado intorno alle 23:35. I voli di ritorno sono invece attesi nelle prime ore del giorno successivo, alle 5:10 del mattino, dando ai passeggeri la possibilità di imbarcarsi nelle tratte della stessa compagnia per Londra e per Bruxelles, che inizieranno il 2 settembre.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Inoltre, la compagnia aerea polacca introdurrà anche voli per Bucarest e schiererà un Embraer E195 nella capitale ungherese, scrive il portale “exYuaviation”.

La società, con sede a Varsavia, crea il suo primo hub aeroportuale fuori dalla Polonia in risposta alla recente crescita del traffico e alla possibilità di introdurre nuove rotte. Il suo obiettivo è quello di posizionarsi come una nuova compagnia aerea di trasferimento nell’Europa orientale.

Ad eccezione di Londra, questa compagnia aerea vola da Budapest verso diverse destinazioni, tra cui New York, Chicago, Cracovia e Varsavia.

“Con l’introduzione di nuovi voli, inizieremo a sviluppare il traffico di trasferimento attraverso l’aeroporto di Budapest, che è un modo conveniente per posizionarci ulteriormente come la scelta migliore per viaggiare nella regione”, ha dichiarato il direttore esecutivo di LOT, Rafal Milcharski.

La compagnia aerea polacca garantisce attualmente undici voli settimanali tra Varsavia e Belgrado, che aumenteranno fino a 12 per la fine di settembre.

La compagnia nazionale bielorussa “Belavia” che attualmente collega Budapest a Belgrado due volte a settimana, interromperà la tratta dal 24 ottobre, perché  introdurrà al suo posto tre voli senza scalo da Minsk.

A marzo 2014, “Air Serbia” ha lanciato dei voli dalla capitale ungherese, ma in ottobre ha fermato queste operazioni a causa della bassa domanda. La stessa compagnia aerea introdurrà due voli a settimana tra Nis e Budapest dal 1° agosto.

Nel 2017, con il sostegno del governo ungherese, “Wizzair” ha introdotto linee da Budapest a Pristina, Skopje, Podgorica, Sarajevo e Tirana, che finora hanno avuto successo.

https://www.b92.net/biz/vesti/svet.php?yyyy=2019&mm=07&dd=18&nav_id=1567689

Photo Credits: “Depositphotos/happyalex”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top