Dal 1° ottobre nuova legge per le imprese serbe

L’applicazione del massimo numero di disposizioni della nuova legge sulle imprese, che recentemente è stato adottato dal Parlamento della Serbia, partirà dal 1° ottobre, ha detto il Vice Ministro dell’Economia, Dusan Vuckovic, martedì (19 giugno 2018).

Parlando delle nuove soluzioni legali per le imprese, Vuckovic ha affermato che le nuove leggi hanno eliminato numerosi problemi relativi all’economia della Serbia. Le più significative modifiche alla legge, dice il ministro dell’Economia, ridefiniscono e precisano le disposizioni concernenti l’uso del stimbro in funzione e l’eliminazione delle norme che hanno fornito l’obbligo deell’utilizzo del timbro in alcune operazioni tra le imprese commerciali e le autorità pubbliche.

D’altra parte, Vuckovic spiega che è stato introdotto l’obbligo per tutte le società di registrare il proprio indirizzo e-mail entro un anno dal giorno in cui questa legge entrerà in vigore.

La legge ha introdotto miglioramenti in materia di tutela dei diritti degli azionisti di minoranza, e cosi si è introdotto l’obbligo alla società di valutare il valore delle transazioni legali concluse dagli amministratori, dai consigli di sorveglianza, dalla direzione o dagli azionisti se il loro valore supera il 10% del valore della società.

I dettagli di tali transazioni devono essere pubblicati sul sito di tale società o sul sito web dell’APR, in modo che tutti i membri, gli azionisti o creditori possano conoscere i dettagli aziendali.

La nuova legge dice anche che quei membri che hanno un deposito iniziale del 10% o del capitale sarà in grado di convocare riunioni della società, che non è stato il caso prima, in quanto potevano farlo solo coloro che avevano più del 20% di partecipazione nella società.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

La legge definisce nuove regole per l’organizzazione delle società, e questi regolamenti, che sono per lo più legati alle “fusioni” internazionali e alla costituzione di società, si applicheranno dal 1° gennaio 2022, perché si valuta che la Serbia sarà pronta ad aderire all’UE.

(https://www.ekapija.com/news/2166643/novi-zakon-o-privrednim-drustvima-primenjivace-se-od-1-oktobra-najvece-izmene)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top