Da oggi più alte le rate dei prestiti in euro

Per alcuni utenti di prestiti in euro, la data del 30 settembre sarà ricordata per il fatto che le loro rate diventeranno più onerose. Oggi infatti per gli utenti di prestiti in euro con tasso variabile che include l’Euribor a tre mesi, cambia l’importo della rata del prestito. A causa della costante crescita di questo tasso, c’è un nuovo calcolo della rata e gli interessi saranno quasi il doppio rispetto a inizio anno.

Gli esperti fanno notare che le rate saranno maggiorate da 5 fino a 30 euro, a seconda di vari fattori, come l’importo del prestito e l’importo del debito precedentemente rimborsato. I prestiti in euro vengono spesso presi per l’acquisto di un appartamento, quindi i proprietari di nuove proprietà avranno nuove rate da oggi. Questo valore del famoso Euribor servirà per calcolare gli interessi per le rate del prestito che gli utenti pagheranno in ottobre, novembre e dicembre. Successivamente, le banche informeranno i clienti sul nuovo importo della rata mensile. Un’altra brutta notizia è che gli esperti prevedono che l’Euribor continuerà a salire.

L’Euribor è in realtà il tasso di interesse al quale un gruppo di banche europee si presta denaro a vicenda. È in aumento da marzo di quest’anno, dopo che per molto tempo il suo valore è stato negativo, cioè in rosso. Un salto speciale è stato registrato negli ultimi tre mesi. Se all’inizio dell’anno il valore dell’Euribor era -0,57, ieri era a 1,228 per cento. Pertanto, gli utenti che hanno preso prestiti in euro, con tasso di interesse variabile, avranno sicuramente rate più elevate nei prossimi tre mesi.

Secondo gli esperti, le rate del prestito saranno più alte da 5 a 30 euro. Tuttavia, ci sono diversi fattori che influenzano l’aumento. Alcuni di essi sono l’importo del prestito, l’importo totale degli interessi, ma anche solo la parte variabile, il periodo di rimborso e la parte del debito che è già stata rimborsata.

Vaš stambeni kredit je od jutros skuplji: Evo koliko će skočiti kamate, a stiže još jedna loša vest

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!