Da domani disponibile il certificato verde digitale in 200 uffici postali

Già da ieri i cittadini serbi potevano ritirare il certificato verde digitale presso l’ufficio postale del Terminal 1 dell’aeroporto “Nikola Tesla” di Belgrado, mentre tale servizio sarà disponibile presso gli sportelli di altri 200 uffici postali del Paese da domani mercoledì 2 giugno, annunciano le Poste serbe.

Il certificato verde digitale è una conferma della vaccinazione, dei risultati dei test contro la malattia infettiva COVID-19 o dell’avvenuta guarigione dalla stessa.

Per ottenere il certificato è necessario avere un passaporto valido; la procedura dalla presentazione della richiesta al rilascio del documento richiede solo pochi minuti ed è gratuita per i cittadini.

“Emettendo il Green-pass le Poste serbe continuano nei loro obiettivi chiave: l’innalzamento della qualità, l’espansione dei servizi e l’inclusione nel processo di digitalizzazione”, ha affermato il direttore ad interim della società Zoran Djordjevic, riporta “Tanjug”.

L’elenco degli uffici postali in cui è abilitata l’emissione del Certificato verde digitale è disponibile sul sito delle Poste. Oltre a tale servizio presso l’ufficio postale dell’aeroporto di Belgrado, i cittadini locali e stranieri possono ottenere una polizza assicurativa sanitaria.

http://www.politika.rs/sr/clanak/480234/Digitalni-zeleni-sertifikati-od-srede-na-salterima-posta-u-Srbiji

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... certificato verde digitale, COVID, stranieri, uffici postali
Altri aiuti dal governo alla Chiesa Ortodossa; stanziati 2,5 milioni di euro dal bilancio

Più facile per gli stranieri ottenere un visto di lavoro con il servizio “eKonzulat”

Chiudi