Cupic: “La decisione di “1 od 5 miliona” di presentarsi alle elezioni è inaccettabile e irragionevole”

“La decisione dell’associazione “1 od 5 miliona” di presentarsi alle prossime elezioni in Serbia è del tutto inaccettabile e irragionevole”, ha dichiarato oggi il professore universitario Cedomir Cupic.

Nell’ultima protesta, dice Cupic, aleggiava qualcosa di strano; c’era uno striscione con scritto “boicottaggio” e, nel suo discorso, un giovane ha detto che avrebbe valutato se partecipare o meno alle elezioni.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Questa è pura schizofrenia sociale. Dici una cosa e ne fai un’altra. Vedremo cosa c’è dietro, il tempo lo dirà”, ha aggiunto Cupic. Secondo lui, tale decisione è assolutamente inaccettabile e irragionevole.

Lo stesso ha anche affermato che quando si tratta di elezioni, oltre agli ormai soliti partiti dei soci di Vucic, ci sono anche partiti calcolatori, i quali calcolano tutto, a cui si sono aggiunti ora degli “ignoranti politici”.

“Non so se siano tutti gli organizzatori e non sappiamo cosa pensano queste persone, o è solo una parte di loro? Quello che stanno facendo è completamente irragionevole, irrazionale, irrilevante, e sarebbe molto pericoloso se cominciassero a fare dei calcoli, per incoraggiare e servire qualcuno…Ne uscirebbero distrutti come persone”, ha concluso Cupic.

https://www.danas.rs/politika/cupic-neprihvatljiva-i-nerazumna-odluka-1-od-5-miliona-da-izadje-na-izbore/

Photo credits: “FoNet/ Medija centar”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... 1 od 5 miliona, Aleksandar Vucic, Cupic
“1 od 5 miliona”: “Basta proteste e accordi con l’opposizione, andiamo alle urne”

SNS e SPS insieme o no alle urne?

Chiudi