Costruzione di un’oasi verde a Novi Sad – Primo parco giapponese in Serbia

A Novi Sad, tra il quartiere Novo Naselje e Detelinare, verrà presto inaugurata una nuova oasi verde esclusiva.

Il sindaco di Novi Sad ha annunciato l’assistenza finanziaria del Giappone per la ricostruzione della location abbandonata. Novi Sad potrebbe così ottenere il suo primo parco giapponese.

Durante i colloqui con l’ambasciatore giapponese, egli ha espresso la loro disponibilità a creare un’oasi verde nella città rispettando in tutto la tradizione dei parchi giapponesi. Il sindaco di Novi Sad, Milos Vucevic, ha dichiarato che l’Ambasciata del Giappone è interessata a pianificare e a sostenere i costi per l’intero progetto.

Al giornale Novosti è stato confermato dall’azienda JKP “Gradsko Zelenilo”, che i loro team hanno già iniziato con i lavori.

L’amministrazione comunale per i terreni edificabili ha pubblicato una gara d’appalto per la documentazione tecnica per i lavori di questo parco. I documenti di gara prevedono le indagini geotecniche, i lavori geodetici, il progetto per il permesso di costruzione, la documentazione per gli impianti elettrici così come l’illuminazione pubblica nel parco.

L’offerta prevede la costruzione del parco su 3,5 ettari di terreno, con 10 ingressi, ciascuno dei quali saranno particolarmente marcati. Nella parte centrale ci sarà una grande oasi di fiori, attorno alla quale si potrà passeggiare. Nella parte ovest del parco ci sarà anche una pasticceria e accanto ad essa ci sarà un parco giochi.

Inoltre, secondo la documentazione tecnica, è previsto che nella parte sud si trovi un campo da bocce e panchine con protezione dal sole, mentre la parte centrale del parco giapponese sarà dedicata ai concerti, alle mostre e a vari laboratori didattici e divertenti. Ci sarà anche una fontana, dei spruzzatori e due fontane pià piccole per bere l’acqua. Sentieri pedonali circonderanno l’intero parco e lo collegheranno con la città. 

https://www.ekapija.com/news/2343611/novi-sad-dobija-prvi-japanski-park?fbclid=IwAR0nNBTDBQK1GowLWZpyV_4WDXu0V8tH3zNYXxBrp2d6vgninX46gJy_MRA

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top