La costruzione della fabbrica della CCVI a Smederevo inizia nel 2015

Oltre all’azienda finlandese PKC, nel parco industriale a Smederevo arriveranno altri quattro investitori, viene comunicato nel quotidiano locale “Nase novine”.

Il sindaco di Smederevo, Jasna Avramovic in occasione della festa della città, ha annunciato che dopo la costruzione dello stabillimento di 20.000 metri quadrati della PKC, dal febraio 2015 inizierà la costruzione di un altro stabillimento.

Si tratta di uno stabillimento di 13.000 metri quadrati che sarà costruito per ospitare la fabbrica italiana “CCVI International Spa” che produce cuscinetti  a sfere e per montanti.

Sono contenta che posso annunciare una collaborazione possibile con altri due investitori interessati a lavorare nella nostra Zona franca. Potrei dire liberalmente che entro la fine del mio mandato, nel nostro parco industriale  saranno aperti 7.000 posti di lavoro. Nessuna altra città in Serbia potrebbe vantarsi di questi risultati come Smederevo. Oltre alla “Acciaieria” che sta funzionando, Smederevo risolverà il problema della disoccupazione e non dipenderà più solo da una azienda”- ha detto il sindaco di Smederevo, Jasna Avramovic.

(eKapija, 02.12.2014.)

Share this post

scroll to top
More in investimenti, zelezara smederevo
Italiani pronti ad investire 10 milioni euro in centro di riciclaggio in Serbia

La burocrazia il problema più grande per gli investitori

Close