Costo della vita nei Balcani occidentali: Serbia al terzo posto, Montenegro e Croazia più care

Su 139 Paesi in cui è stato analizzato il costo della vita, la Serbia è al 94° posto. Degli altri Paesi dei Balcani occidentali, solo in Montenegro e in Croazia vivere costa di più.

La Croazia si è classificata al 59° posto e il Montenegro all’87°. Il costo della vita più basso è in Bosnia ed Erzegovina, che è al 96° posto, scrive “Radio Slobodna Evropa”. Sotto di essa ci sono l’Albania al 99° posto, la Macedonia del Nord al 118° posto e il Kosovo al 134° posto.

Le Bermuda e la Svizzera sono le nazioni più care, mentre il Pakistan e l’Afghanistan sono i Paesi più economici in cui vivere. L’indice del costo della vita è calcolato sulla base dei prezzi delle case, dei generi alimentari, dei prezzi dei ristoranti e del potere d’acquisto.

https://www.danas.rs/vesti/ekonomija/troskovi-zivota-na-zapadnom-balkanu-srbija-na-trecem-mestu-crna-gora-i-hrvatska-skuplje/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top