Corridoio 11. Il punto sui lavori e sui fondi stanziati. “Verrà firmato un contratto di concessione”

Durante la conferenza sul trasporto e la logistica nell’Europa sudorientale, il segretario statale Miodrag Poledica, ha dichiarato che una parte del Corridoio 11 dovrebbe essere realizzata tramite un contratto di concessione e che i cinesi sembrano i candidati più seri per svolgere i lavori.

Sono in corso le trattative con i partner cinesi per alcune sezioni da Belgrado e Pozega, ha detto Poledica, ricordando che i lavori sulla sezione da Belgrado a Cacak, finanziati da tre diversi partner – bilancio nazionale, prestito azerbaigiano e cinese – proseguono a pieno ritmo. Poledica ha indicato inoltre che la sezione Pozega-Boljare sarà molto complessa da realizzare e richiederà grandi investimenti, ma che al momento sono diversi gli investitori interessati a partecipare.

Per quanto riguarda la costruzione dell’autostrada Beograd – Montenegro, Poledica ha evidenziato che è abbastanza difficile prevedere i tempi di costruzione, aggiungendo che il Montenegro ha già concluso un accordo con gli investitori cinesi di 800 milioni di euro per la costruzione della sezione lunga 40 chilometri.

koridor-11-izgradnja-auto-put-putevi-1372544162-332521

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top