Cooperazione e crisi migranti: Vulin incontra Orizio

Il Ministro del Lavoro, dell’occupazione e degli affari sociali, Aleksandar Vulin, ha incontrato giovedì il nuovo capo della missione OSCE in Serbia, Andrea Orizio.

Oggetto dell’incontro tra Orizio e Vulin, il livello di cooperazione raggiunto e le attività dell’organizzazione nel paese.

Si è anche discusso dell’attuale crisi dei rifugiati e degli sforzi per affrontare le conseguenze del grande afflusso di migranti nel corso degli ultimi due anni.

Orizio ha preso atto del buon trattamento che il governo serbo ha riservato alla popolazione migrante. Ha inoltre sottolineato l’importanza della cooperazione volta a migliorare la posizione delle persone alloggiate presso le istituzioni di protezione sociale.

Accogliendo il diplomatico italiano come nuovo capo missione dell’OSCE, Vulin ha osservato che l’organizzazione è stata un partner molto significativo per la Serbia in tutti i settori. Il Ministro ha quindi espresso gratitudine per tutta l’assistenza e il supporto forniti fino ad oggi.

(Tanjug, 22.12.2016)

http://www.tanjug.rs/full-view_en.aspx?izb=293395
[widget id=”text-22″]

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top