Consentite conferenze e incontri professionali fino a 100 persone

A seguito della proposta della Ministra del Commercio, del turismo e delle telecomunicazioni, Tatjana Matić, l’Unità di crisi del governo ha deciso di consentire l’organizzazione di congressi, conferenze e incontri professionali fino a un massimo di 100 persone.

“La Ministra con la presente ha sostenuto l’iniziativa dell’Associazione degli albergatori e ristoratori della Serbia (HORES) e ha proposto all’Unità di crisi di concordare un protocollo che permetta l’autorizzazione di riunioni, conferenze e congressi, a cui possono partecipare fino a 100 persone”, fanno sapere dal Ministero.

“Sono completamente d’accordo con l’iniziativa di “HORES” e accolgo con favore la decisione dell’Unità di crisi, che aiuterà ulteriormente l’industria dell’ospitalità e del turismo, la quale è stata molto colpita durante la pandemia da COVID-19. Grazie al gran numero di cittadini vaccinati e alla situazione epidemiologica in costante miglioramento nel nostro Paese, credo che ora sia il momento giusto per adottare una simile iniziativa”, ha detto la Ministra Matić.

https://www.ekapija.com/news/3275067/dozvoljeno-organizovanje-kongresa-i-strucnih-skupova-do-100-ljudi

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top