Conclusi accordi sul traffico aereo con 12 paesi

Alla conferenza tenuta in Indonesia, la delegazione serba, ha concluso gli accordi sul traffico aereo con 12 paesi, il che consentirà alla compagnia “Air Serbia” di attivare voli verso nuove destinazioni, è stato comunicato ieri dalla Direzione dell’aviazione civile di Serbia. In dettaglio, sono stati concordati e stipulati nove nuovi accordi sul traffico aereo, nonché firmati tre memorandum d’intesa.

Durante la settima Conferenza sulle trattative nell’aviazione civile (ICAN), organizzata dall’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO) insieme con le autorità per l’aviazione indonesiane, la delegazione statale di Serbia ha stipulato 21 documenti con 12 paesi. Questi accordi sono stati stipulati con Marocco, Nuova Zelanda, Singapore, Arabia Saudita, Bahrein, Seicelles, Corea del Sud, Giordania e Oman, mentre i memorandum d’intesa sono stati stipulati con Egitto, Pakistan e Vietnam. 

In base ai documenti stipulati, “Air Serbia” che ha interesse a volare verso le destinazioni in questi paesi, potrebbe subito iniziare ad utilizzare i diritti concordati.

Le delegazioni di Serbia e degli Stati Uniti hanno conseguito un consenso di massima e ci si potrebbe aspettare che si arrivi a una formalizzazione dell’accordo in tempi brevi.

(eKapija, 25.11.2014.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top