Concessione Aeroporto Nikola Tesla: cinque offerenti al secondo turno

Quattro consorzi e una società si sono qualificati per il secondo turno per l’assegnazione della concessione dell’Aeroporto Nikola Tesla, e dovranno ora presentare offerte vincolanti.

Si tratta di un consorzio svizzero-francese (Meridiam Eastern Europe Investments, Zürich Airport and Eiffage), un consorzio indiano-greco (GMR Infrastructure Ltd e Terna), della società francese Vinci Airports, del consorzio sud-coreano-turco-cipriota (Incheon International Airport Corporation, JC Ictas Altzapi Yatirimlari ve Islatme e VTB Capital Infrastructure) e di un consorzio di società cinesi (Hainan Air Travel Service, HNA e China National Aero Technology).

Quest’anno, l’Aeroporto Nikola Tesla festeggia i 55 anni dalla sua fondazione e prevede 5,5 milioni di passeggeri fino al termine dell’anno.

“Abbiamo innalzato il margine perché ci aspettiamo di avere 5,5 milioni di passeggeri entro la fine di quest’anno, che è abbastanza simbolico perché stiamo celebrando anche il nostro 55° anniversario. Dall’inizio di quest’anno, un totale di 1,35 milioni di passeggeri ha utilizzato i servizi aeroportuali. Abbiamo dunque registrato un aumento del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso”, ha affermato il CEO del Nikola Tesla, Sasa Vlaisavljevic.

Dall’inizio della stagione estiva, la capacità annuale dell’aeroporto di Belgrado salirà fino a 7,5 milioni di passeggeri una volta aperto il nuovo Terminal 2B, che avrà a disposizione l’ultima attrezzatura per il check-in per passeggeri e bagagli.

L’Aeroporto di Nikola Tesla, situato a 17 chilometri dal centro di Belgrado, ha servito 4,92 milioni di passeggeri nel 2016. Tra gennaio e settembre 2016 ha registrato un utile netto di 2,4 miliardi di dinari serbi (21,24 milioni di dollari), con un aumento del 13% rispetto al 2015 .

Nell’ambito dell’offerta, eventuali offerenti, società o consorzi, non devono possedere più del 20% in un altro aeroporto entro 450 chilometri dal Nikola Tesla, con numeri di passeggeri superiori a 1 milione nel 2016.

(Tanjug, Politika, 20.06.2017)

http://www.tanjug.rs/mobile/full-view.aspx?izb=338259

http://www.politika.rs/sr/clanak/379335/Aerodrom-Nikola-Tesla-55-godina-i-5-5-miliona-putnika

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top