Concessione Aeroporto di Belgrado: esteso ancora il termine

Il Governo serbo e l’Aeroporto Nikola Tesla hanno nuovamente esteso il termine per la presentazione della concessione per questo aeroporto. Il nuovo termine per la presentazione delle offerte vincolanti è il 23 novembre 2017.

Come si legge dal comunicato stampa, “il termine è stato esteso perché l’ente pubblico – in questo caso il Governo serbo e l’Aeroporto Nikola Tesla, sono tenuti a presentare la versione finale della bozza del contratto di concessione agli offerenti che si sono qualificati per la fase 2 del processo. Questo dovrebbe essere fatto entro il 23 ottobre 2017 al più tardi”.

Oggetto della concessione, lanciata pubblicamente il 10 febbraio 2017, è il finanziamento dell’aeroporto, lo sviluppo attraverso la costruzione e la ricostruzione, la manutenzione e la gestione delle infrastrutture e lo svolgimento delle attività operative. Gli altri elementi dell’invito pubblico per la presentazione delle offerte (dal 10 febbraio) rimangono invariati, si legge nel comunicato stampa.

Le aziende che hanno presentato offerte per la concessione dell’aeroporto sono il consorzio svizzero-francese Zurich Airport, insieme con le società Eiffage e Meridian Eastern Europe Investments, il consorzio indiano-greco composta da GMR Infrastructure Limited e Terna, la società francese Vinci Aeroporti, il consorzio sud coreano-turco-cipriota delle aziende Incheon Airport Corporation, Yatirimlar ve Islatme e VTB Capital infrastrutture, e il consorzio di società cinesi HNA e China National Aero-Technology.

(Gde Investirati, 02.10.2017)

http://gdeinvestirati.com/2017/10/02/ponovo-produzen-rok-za-koncesiju-beogradskog-aerodroma/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top