Collasso a Batrovci, lunghe file di camion bloccati

La Croazia da mezzanotte ha chiuso l’unico valico di frontiera con la Serbia ancora aperto al traffico dei camion, quello di Batrovci-Bajakovo.

Si registrano file di camion superiori lunghe circa 10 chilometri, molti dei quali che trasportano cibo o merci avariabili. La fila dei camion inizia al casello autostradale di Sid. Agli autisti dei camion è stato consigliato di indirizzarsi verso l’Ungheria, per entrarvi dal valico di Horgos.

il capo della dogana di Batrovci, Nenad Vukčević, ha dichiarato che i colleghi croati hanno addotto come motivazione ragioni di sicurezza nazionale e la crisi dei migranti.

Il ministro degli interni serbo Nebojsa Stefanovic ha dichiarato che la chiusura del valico ai camion è una scelta scorretta e non contribuisce alle relazioni bilaterali.  Stefanovic ha aggiunto che è evidente che la Croazia non è in grado di affrontare la crisi dei migranti e che è necessaria una decisione a livello europeo in merito al numero di migranti che ogni paese deve accettare. Stefanovic ha anche detto che non si aspetta che i migranti facciano ritorno in Serbia ma che si può concordare sotto quali condizioni avverrà il loro transito.

(Mondo, 21.09.2015)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top