Circola un’altra frode postale

Centinaia di persone hanno ricevuto messaggi di testo presumibilmente provenienti dalle Poste serbe che chiedevano loro di inserire i propri dati personali online. Tuttavia, le Poste avvertono che si tratta di una frode il cui obiettivo è ottenere i dati delle carte di credito e di debito degli utenti.

Se si riceve un messaggio di questo tipo, è necessario informare immediatamente la propria banca. Il messaggio contiene un link che l’utente deve cliccare per confermare il proprio indirizzo di consegna. 

Milica Spasić, direttrice della funzione Tecnologia dell’informazione, comunicazioni elettroniche e sviluppo delle Poste serbe, afferma che si tratta di una classica frode. 

“Se cliccano sul link, la pagina successiva chiede loro di inserire i dati della carta per pagare una certa somma di denaro affinché il pacco venga nuovamente consegnato. Gli utenti che hanno inserito i loro dati sono stati in realtà ingannati e i loro dati sono stati utilizzati in modo improprio. Le Poste serbe non si rivolgono mai ai propri utenti in questo modo e non chiedono loro di inserire i propri dati personali online”, ha aggiunto Spasić.

(RTS, 23.01.2024)

https://rts.rs/lat/vesti/drustvo/5351451/poste-srbije-prevara-.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!