I cinesi investono 600 mil USD nell’Acciaieria Smederevo

La Banca  di Cina ha approvato un prestito di 600 milioni di dollari alla azienda “Hesteel”. Il prestito è funzionale agli investimenti nell’Acciaieria Smederevo, viene a sapere il quotidiano “Politika”.

Sul suo sito l’azienda “Hesteel” ha pubblicato il piano per far diventare l’acciaieria di Smederevo il produttore più compettitivo dell’acciaio e del ferro in Europa. Inoltre, hanno pianificato altri importanti investimenti nelle attrezzature, mentre si sta lavorando anche sul miglioramento della qualità dei prodotti e sulla protezione dell’ambiente.

Priecedentemente era stato annunciato che i cinesi avrebbe investito 130 milioni di euro nell’Acciaieria. Dopo questo, l’importo è aumentato a 300 milioni di euro, mentre ad certo momento, prima della stipulazione del contratto si menzionava anche la cifra di 900 milioni di euro. Il primo ministro Aleksandar Vucic ha annunciato che “Hesteel” investirà 300 milioni di euro, però nel contratto sull’acquisizione di 98 beni immobili dell’Acciaieria, l’importo dell’investimento non è indicato.

Dall’altra parte, i rappresentanti dell’industria europea dell’acciaio, protestano sempre di parrivo dei cinesi sul continente e per l’offerta troppo grande di acciaio a basso costo da parte di questo paese asiatico. 

(Politika, 05.05.2016.)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in investimenti, Smederevo
Sovvenzioni agli investitori a 98,4 mil euro nel 2015

UE alza le previsioni di crescita economica in Serbia
Close