I cinesi compreranno anche Fiat Chrysler Serbia?

La notizia secondo cui il grande produttore di auto cinese Great Wall Motor sarebbe interessato ad acquisire Fiat Chrysler ha portato i media ad interrogarsi su una possibile acquisizione anche di Fiat Serbia.

Uno dei dirigenti della società cinese ha dichiarato che Great Wall Motor sta valutando l’acquisto di FCA Srbija, indirettamente confermando le incertezze della società sull’acquisizione dell’intera Fiat Chrysler Corporation (che produce anche il marchio Jeep), o semplicemente di suoi segmenti.

L’agenzia di stampa Reuters ha riportato le notizie già diffuse lunedì da Automotive News secondo cui il CEO di Great Wall Motor, Wang Fengying, avrebbe in programma di contattare Fiat per discutere l’acquisizione del marchio Jeep. “A proposito di questo caso, abbiamo attualmente l’intenzione di acquisire. Siamo interessati alla FCA”, ha dichiarato alla Reuters un funzionario dell’ufficio comunicazioni di Great Wall Motor, il quale però ha rifiutato di rendere noto il proprio nome e di fornire ulteriori dettagli. Due persone che hanno familiarità con la materia avrebbero inoltre rivelato che Great Wall Motor ha chiesto un incontro con FCA per presentare un’offerta per tutto o parte del gruppo.

La Fiat Chrysler Corporation possiede il 67% della Fiat Serbia, mentre il governo serbo possiede il resto. “Nel caso in cui l’intero Gruppo FCA dovesse cambiare proprietà, il destino della nostra fabbrica dipenderebbe principalmente dall’accordo tra la gestione di Fiat e il nostro governo”, scrive il quotidiano Vecernje Novosti.

Il quotidiano aggiunge che la fabbrica di Kragujevac è sicuramente una delle carte vincenti nei negoziati tra FCA e i cinesi in quanto si tratta di uno degli impianti Fiat tecnologicamente avanzati al mondo.

Il CEO di FCA, Sergio Marchionne, ha affermato di voler trovare un partner o un compratore per il settimo produttore automobilistico più grande del mondo, a causa dell’aumento dei costi per rispettare le norme sulle emissioni e per lo sviluppo della tecnologia per le auto elettriche e le autovetture. Finora, tuttavia, Marchionne e John Elkann, Presidente dell’azienda, non hanno aperto le porta per la vendita di Jeep o il di Ram truck in Nord America come unità autonome.

(Nova Ekonomija, 22.08.2017)

http://novaekonomija.rs/vesti-iz-zemlje/da-li-kinezi-ho%C4%87e-da-kupe-i-fijat-krajsler-srbija

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Cina, Fiat Chrysler Automobili Serbia, Fiat Srbija
Fiat
Fiat in Serbia: un buon affare o… la frode del secolo?

Yanyun
Yanyun: 500 imprenditori cinesi presto in visita in Serbia

Close