Chi è in corsa per la carica di nuovo Premier serbo?

Diversi servizi di intelligence europei hanno redatto un documento per il Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE), che menzionerebbe tra le altre cose i potenziali candidati alla carica di nuovo Premier della Serbia. La corsa sarebbe a tre, tra alti funzionari del Partito progressivo serbo.

I servizi di intelligence europei nell’analisi prevedono che le tensioni all’interno del partito “SNS” aumenteranno durante la distribuzione del potere e che la composizione del futuro governo sarà un chiaro indicatore della direzione della politica estera della Serbia.

Il documento afferma che il futuro Premier arriverà dai ranghi del partito SNS. Sinisa Mali, l’attuale ministro delle Finanze ed ex sindaco di Belgrado, è menzionato in primo luogo come possibile candidato. Si tratta di uno dei più stretti collaboratori di Aleksandar Vučić ed è stato protagonista di diversi scandali: dalla distruzione del quartiere Savamala, ai 24 appartamenti in Bulgaria. L’Università di Belgrado lo ha privato del dottorato, dopo che è stato confermato che aveva plagiato la sua tesi.

Secondo l’intelligence europea, anche Nikola Selaković, attuale Ministro degli Affari esteri, ha la possibilità di diventare il nuovo Premier. Si tratta di un fedele collaboratore di Aleksandar Vučić, che in precedenza ha svolto le funzioni di Segretario Generale del Presidente della Serbia e Ministro della Giustizia. Un paragrafo speciale è dedicato alla carriera di Nikola Selaković e si sottolinea che se non diventerà Primo Ministro, allora avrà una carica ministeriale importante o è possibile che rimanga nella posizione in cui si trova ora.

L’intelligence non esclude anche Ana Brnabić, attuale Premier, anche se sembra avere meno possibilità rispetto a Mali e Selaković. Ci si aspetta che possa diventare la presidente dell’Assemblea o che riceva un’importante funzione di ambasciata. In precedenza, si ipotizzava che potesse essere la nuova ambasciatrice della Serbia negli Stati Uniti.

Secondo gli annunci del Presidente della Serbia, il nuovo governo sarà formato entro la fine di luglio e non è stato ancora rivelato se i due partiti “SNS e SPS” lo formeranno insieme.

Evropski obaveštajci otkrili tri najizvesnija kandidata za premijera

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top