Chi ci sarà nel nuovo esecutivo?

Anche se non si sa ancora esattamente quanti Ministeri e Ministri avrà il nuovo governo serbo, quello che è certo è che alcuni di essi saranno cambiati. Secondo le informazioni di “Blic”, questi cambiamenti potrebbero verificarsi anche nel Ministero della Salute e l’attuale Ministro Zlatibor Lončar dovrebbe ricevere una nuova responsabilità.

Loncar ha ricoperto tale posizione in diverse convocazioni del governo e gestisce l’assistenza sanitaria serba dal 2014. Nelle ultime settimane, in articoli non ufficiali sotto l’etichetta “certamente”, si è parlato della sua uscita dal Ministero. Quello che si ipotizza ufficiosamente è che se non ottiene un quinto mandato, potrebbe andare al Centro clinico della Serbia (KCS) come direttore.

In tal caso, chi succederà all’attuale Ministro? Vengono citati diversi nomi: il direttore del KC di Bežanijska, Kosa Marija Zdravković, il direttore di RFZO Sanja Škodrić, i media hanno anche menzionato la dottoressa Dana Grujičić. Tuttavia, nei giorni scorsi si è ipotizzato che la sanità possa ancora una volta appartenere al partito “SPS”, e che in tal caso Vlada Đukić sarebbe proposto come Ministro. Il Ministero della Salute, salvo il primo mandato dal 2012 al 2014, apparteneva ai socialisti, e poi ai progressisti.

Poltrone sicure

Ana Brnabić – Primo Ministro

Ivica Dacic – Vice Primo Ministro e Ministro (MUP, Affari Esteri o Difesa)

Miloš Vučević – Vice Primo Ministro e Ministro (MUP o Edilizia)

Siniša Mali – Vice Primo Ministro e Ministro delle Finanze

Papabili candidati

Dott.ssa Jelena Begović – scienza

Dott.ssa Marija Zdravković – salute

Sanja Škodrić – salute

Dott.ssa Danica Grujičić – salute

Dr. Vladimir Đukić – salute

Zorana Mihajlović – estrazione mineraria ed energia

Maja Popović – giustizia

Branko Ružić – educazione

Jadranka Joksimović – Integrazione europea o ecologia

Goran Vesić – ecologia, traffico o edilizia

Tatjana Matić – turismo e telecomunicazioni

Rasim Ljajić – ministro o presidente della Federcalcio serba

Lazar Ristovski – cultura

Dragan Marković Palma – autogoverno locale

Chi parte?

Branislav Nedimović – rapporti con partiti

Zlatibor Lončar – direttore del Centro clinico della Serbia

Di chi non si parla

Aleksandar Vulin

Nebojsa Stefanovic

Anđelka Atanackovic

Gordana Comic

Ratko Dmitrović

https://www.blic.rs/vesti/politika/dnevna-doza-glasina-o-novoj-vladi-zlatibor-loncar-nece-biti-ministar/014lg78

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top