Celebrazioni per gli undici anni dall’assassinio del primo ministro Zoran Djindjic

Con una serie di manifestazioni, si celebra in Serbia l’undicesimo anniversario dall’omicidio di Zoran Djindjic, il primo presidente del governo Serbo dopo la caduta, il 5 ottobre del 2000, del regime di Milosevic.

Nel cortile del palazzo del Governo, dove il 12 marzo del 2003 Djindjic fu colpito a morte da un cecchino, i membri del Governo renderanno omaggio alla figura del politico e alle 12.30 i membri del gabinetto di Djindjic poseranno una ghirlanda di fiori davanti alla targa commemorativa.

La tradizionale ’’Passeggiata per Zoran’’, che inizia alle 11.00 nella Via Simina, verrà organizzata dal partito LiberalDemocratico e un’altra passeggiata, organizzata dal partito democratico DS, è prevista per le18.45. Oltre alla passeggiata, alle 14.00 a Kolarac, si terrà la finale della “Gara di retorica in onore di Zoran”.

ZORAN DJINDJIC

Share this post

scroll to top
Leggi articolo precedente:
Tavolo tecnico per la riforma delle pensioni

In aumento il numero di impiegati senza stipendio

Chiudi