Caldo record: lunga e rovente estate anche in Serbia

Secondo l’Ufficio metereologico statale, in Vojvodina, nelle parti occidentali e meridionali della Serbia, potrebbero verificarsi lievi piogge accompagnate tuoni.

La temperatura del giorno varierà tra i 34 e 38 gradi, mentre a Belgrado c’è possibilità di piogge e tuoni.

Martedì, invece, la Serbia sperimenterà una vera e propria ondata di caldo, con una temperatura massima di 40 gradi Celsius, con temporali a sud e in montagna, mentre da Mercoledì in poi, il tempo sarà nuvoloso, con piogge più frequenti e piogge con temporali locali e un graduale declino della temperatura che andrà dai 24 al 28 gradi.

L’ondata di caldo potrebbe aggravare la salute delle persone con malattie croniche, soprattutto di quelle affette da problemi cardiaci e respiratori. Altri potrebbero sperimentare stanchezza, mal di testa e irritabilità.

Una lunga e calda estate è attesa nell’Europa meridionale, in quanto prolungati periodi di calore sopra la norma si estenderanno dall’Italia nella penisola balcanica.
Questo determinerà la possibilità di un susseguirsi di ondate di caldo intenso durante i mesi estivi, soprattutto in luglio e agosto.

Temperature oltre i 32 gradi saranno comuni durante l’estate, con almeno un periodo di caldo pericoloso che durerà più di una settimana.

(Blic, 09.07.2017)

http://www.blic.rs/vesti/drustvo/letnja-zega-u-srbiji-sutra-temperatura-i-do-40-stepeni/hmktzy3

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top