Čadež: “Stop al divieto del passaggio dei generi alimentari di prima necessità tra Paesi Open Balkan”

Il presidente della Camera di commercio serba (PKS) Marko Čadež ha affermato che i membri dell’iniziativa “Open Balkan” a Tirana hanno convenuto che non ci sarà in futuro alcun divieto al movimento di generi alimentari di prima necessità tra Serbia, Albania e Macedonia del Nord.

“Abbiamo concluso un accordo che ora è in fase di elaborazione e sarà firmato a Belgrado al prossimo vertice, già a settembre, il quale prevede che all’interno dei Paesi dell’iniziativa Open Balkan non ci saranno divieti alla circolazione di farina, zucchero e generi alimentari di prima necessità, che faremo mappare le capacità di stoccaggio e produzione in tutti e tre i Paesi”, ha affermato Čadež su “RTS”.

Lo stesso ha aggiunto che un tale accordo incoraggerà anche gli uomini d’affari a stipulare contratti a lungo termine perché hanno la parola dello Stato che non ci saranno tempi morti, e contiene anche una disposizione che vieta la riesportazione, al fine di prevenire manipolazioni. Čadež ha anche annunciato che le tasse e i dazi per l’importazione e l’esportazione con l’Albania sono stati aboliti.

Per quanto riguarda l’approvvigionamento alimentare in Serbia, il presidente della Camera di Commercio ha affermato che non c’è carenza e la sfida più grande è il prezzo della carne di maiale. Come ha spiegato, al governo è stato proposto di limitare il margine commerciale, non il prezzo della carne, perché la produzione è diventata più cara in termini reali a causa dell’aumento del prezzo del mais. Ha aggiunto che il limite al prezzo di vendita è solo una misura di emergenza e che ora si sta lavorando per risolvere i problemi dei produttori, affinché non lavorino in perdita.

https://www.danas.rs/vesti/ekonomija/cadez-dogovoren-slobodan-protok-osnovnih-namirnica-u-okviru-otvorenog-balkana/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top