Bruxelles propone una soluzione concreta a Pristina riguardo le tasse imposte

L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari Esteri Federica Mogherini, il Commissario europeo per l’allargamento Johannes Hahn e la Commissaria per il Commercio Margaret Malmstrom, hanno inviato una lettera congiunta al Primo Ministro del Kosovo Ramush Haradinaj, in cui richiedono il ritiro immediato dei dazi doganali sulle merci provenienti dalla Serbia, ha confermato la portavoce dell’UE Maja Kocijancic.

“Nella lettera è stata riproposta l’offerta del Commissario Hahn su come trattare le lamentele di Pristina riguardo al funzionamento dell’accordo CEFTA in modo appropriato”, ha detto la Kocijancic, senza entrare nei dettagli.

Nella soluzione, tra le altre cose, il nome “Unmik” nel CEFTA verrebbe sostituito dal nome “Kosovo*”.

I rappresentanti dell’UE, tuttavia, come segno di buona fede richiedono che Pristina, prima di lunedì 17 dicembre, quando è prevista la sessione del Consiglio ASA a Bruxelles, sospenda temporaneamente l’attuazione della decisione sulle tariffe dei prodotti serbi e bosniaci,  riferisce Koha.

Tuttavia, i media di Pristina affermano che il governo del Kosovo non accetterà questo tipo di compromesso. Il consigliere di Ramush Haradinaj, Avni Arifi, ha confermato che il governo, lunedì, ha ricevuto la lettera indirizzata al Primo Ministro.

I media concludono che sulla base di alcune affermazione di Avni Arifi che la risposta alla Mogherini e agli altri commissari dell’UE sarà negativa.

Nel frattempo, KTV riferisce che Haradinaj dovrebbe incontrarsi oggi a Bruxelles con Federica Mogherini. Secondo quanto riportato, la riunione della delegazione del governo si svolgerà nell’ambito dell’attuazione dell’accordo di stabilizzazione e di associazione (ASA) tra il Kosovo e l’UE.

Secondo KTV, si discuterà della contiuazione del dialogo, della decisione sulla costituzione dell’esercito, così come della tassa del 100% sui i beni provenienti dalla Serbia centrale.

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/9/politika/3357059/brisel-predlaze-pristini-konkretno-resenje-za-takse.html?fbclid=IwAR1OedzCdRg2EBb5diIrcdZP6cUtHFIv2zULtmcJHga-_hFFYm6QeoxJ-c4

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top