Brnabic:”Ci sono grandi notizie per i Balcani occidentali”

La Prima Ministra serba Ana Brnabic ha dichiarato al summit tenutosi a Londra di avere ottime notizie per i Balcani occidentali e la cooperazione regionale.

Parlando ai giornalisti a Londra la Brnabic ha dichiarato che dall’ultimo summit si sono raggiunti buoni risultati nell’attuazione del piano d’azione per la connettività economica regionale, in particolare intorno al protocollo aggiuntivo all’interno dell’accordo CEFTA, che è il più importante per il commercio, e nel campo del riconoscimento delle reciproche qualifiche professionali e accademiche, in cui si sono formate squadre di negoziazione, e di scambio elettronico di dati fra le dogane, e, infine, nel lavoro dell’Ufficio regionale per la cooperazione dei giovani.

L’ufficio regionale per la cooperazione giovanile ha undici progetti, ha detto la Brnabic, aggiungendo che sarà personalemente più coinvolta nel lavoro d’ufficio perché pensa che “la sicurezza regionale, la riconciliazione e la cooperazione dovrebbero partire dai più giovani, perché loro sono il futuro.”  La Prima Ministra ha anche sottolineato che in tutti i Paesi della regione è presente il problema della fuga dei cervelli.

La Brnabic ha detto che è stato un bene che ieri sia stato firmato anche l’accordo sulla sede della Comunità dei trasporti dell’Europa sudorientale a Belgrado.

La Prima Ministra serba Ana Brnabic ha dichiarato che la Serbia ha mostrato il suo vero volto durante la crisi migratoria e ha dimostrato di condividere i valori europei più di alcuni stati membri dell’UE. Ha aggiunto di essere orgogliosa del fatto che la Serbia abbia risposto alla crisi migratoria e di come abbia reagito.

“Oltre un milione di migranti ha attraversato la Serbia, e in questo momento ci sono circa 4.000 migranti in Serbia”, ha detto la Brnabic, aggiungendo che tutti i migranti giovani vanno regolarmente a scuola insieme ad altri bambini.

La Brnabi cha affermato che la Serbia continuerà ad essere un partner costruttivo in termini di una politica europea comune nei confronti dei migranti.

(http://www.pressonline.rs/info/politika/411245/ima-odlicnih-vesti-za-zapadni-balkan.html)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top