Brnabic: necessarie modifiche alla legge sugli appalti pubblici

La Prima Ministra serba, Ana Brnabic, ha dichiarato che la legge sugli appalti pubblici deve essere modificata, considerando l’attuale in vigore non efficiente.

“Dobbiamo lavorare per apportare modifiche ed emendamenti all’attuale legge sugli appalti pubblici, perché non ci consente di compiere il nostro lavoro in modo efficiente, mentre la Serbia e i suoi cittadini non ottengono i migliori servizi possibili al prezzo più conveniente”, ha dichiarato la PM nel corso di una conferenza stampa.

Brnabic afferma inoltre che tutti i progetti realizzati congiuntamente con le autorità statali devono essere vinti in un’offerta che deve essere aperta e trasparente.

“La cosa più importante che dobbiamo garantire è la competitività, per ottenere i migliori prodotti e servizi ai prezzi più convenienti”, ha spiegato la PM.

Sebbene sia stato compiuto un certo progresso nella procedura di aggiudicazione degli appalti pubblici in Serbia, la sua efficienza potrebbe essere ulteriormente migliorata.

La squadra serba che negozia con l’UE nel processo di adesione della Serbia sostiene che ci dovrebbero essere meno persone coinvolte nelle procedure per gli appalti pubblici, nonché che un maggior numero di cose dovrebbe essere fatto online.

La riduzione del numero di documenti richiesti per gli appalti pubblici e una maggiore trasparenza ed efficienza utilizzando i servizi online sono necessari non solo perché la Serbia vuole aderire all’UE, ma anche perché in questo modo lo Stato sarebbe in grado di risparmiare un ingente quantitativo di risorse.

“La Serbia ha fatto molto negli ultimi anni in merito a questo tema. La Direzione degli Appalti Pubblici ha progredito molto e il sistema degli appalti pubblici è stato migliorato grazie all’utilizzo di nuovi sistemi informatici. Così, alcune risorse sono state preservate”, spiega il capo della task force responsabile dei colloqui sul capitolo 5, Aleksandar Bratkovic. Tuttavia, ciò che resta da fare è approvare una nuova legge che risulti conforme agli standard dell’UE in questo settore.

(Blic, 31/31/2017)

http://www.blic.rs/vesti/ekonomija/brnabic-moramo-menjati-zakon-o-javnim-nabavkama/3fybr5d

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top