Brnabic: “Il campus BIO4 migliorerà il futuro della Serbia”

“Il campus BIO4 è un grande progetto visionario su cui stiamo lavorando da oltre 18 mesi”, ha affermato la Premier della Serbia, Ana Brnabić, alla presentazione della rivoluzionaria struttura pensata per le biotecnologie; Brnabic ha aggiunto di essere convinta che il progetto “cambierà positivamente il destino del Paese, rafforzerà la nostra economia, la nostra competitività, aumenteranno gli stipendi medi e le pensioni e si creerà quindi un enorme valore aggiunto”.

Alla presentazione della soluzione concettuale per il campus BIO4 Brnabić ha affermato che questo progetto garantirà che i giovani rimangano in Serbia e che molte persone arrivino in Serbia per lavorare su alcuni dei progetti più interessanti, innovativi e stimolanti nel campo delle biotecnologie. “La biotecnologia è, senza dubbio, il futuro”, ha sottolineato Brnabić.

La costruzione del campus BIO4 dovrebbe iniziare nella prima metà del 2023 e sarà in funzione nella prima metà del 2025. Saranno investiti circa 190 milioni di euro per la costruzione e altri 100 milioni di euro per le sue attrezzature. Come precedentemente annunciato, all’interno del campus BIO4 saranno ubicate la Facoltà di Biologia e Farmacia dell’Università di Belgrado e cinque istituti scientifici: l’Istituto di genetica molecolare e ricerca genetica, il Centro per la gestione sostenibile delle risorse biologiche e dei prodotti naturali PANDA, l’Istituto per la ricerca biologica, Siniša Stanković, l’Istituto per la ricerca medica, l’Istituto per la ricerca multidisciplinare e parte dell’Istituto per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale.

Il campus sarà situato nelle immediate vicinanze dell’Istituto di Virologia, vaccini e sieri “Torlak” e della nuova sede dell’Agenzia per i medicinali e i dispositivi medici (ALIMS), con la quale formerà un’entità biomedica unica.

 Photo credits: TANJUG / Strahinja Aćimović

Brnabić predstavila projekat BIO4 kampusa: Promeniće Srbiju i ojačati ekonomiju

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top