Brnabic: il debito pubblico della Serbia sarà ridotto al 62% del PIL

La Prima Ministra serba Ana Brnabic ha dichiarato che la Serbia mostra buoni indicatori economici nonostante i problemi che la siccità ha causato all’agricoltura e al settore della produzione di energia elettrica.

Brnabic ha inoltre aggiunto che il debito pubblico del paese verrà ridotto al 62% del PIL nazionale entro la fine dell’anno.

La Pm ha confermato che si prevede un aumento degli stipendi nel settore pubblico e delle pensioni, ma non è ancora possibile affermate con certezza a quanto ammonterà tale aumento.

“Abbiamo annunciato che la crescita economica del paese sarà probabilmente poco meno del 3%, che è stato il nostro progetto prima di essere stati colpiti da cattive condizioni atmosferiche, quali l’inverno eccezionalmente freddo, che ha influenzato negativamente la produzione di energia elettrica, e la siccità, che ha colpito la nostra agricoltura, nonché ancora la produzione di elettricità. Tuttavia, tutti gli altri indicatori sono molto buoni”, ha spiegato Brnabic nel corso di una conferenza stampa.

Brnabic ha anche rivelato di aver avuto un confronto con il Consiglio Fiscale e che tutti i parametri economici parlano a favore della ripresa economica. L’esportazione è anche più grande di quanto originariamente proiettato, ed è cresciuta tra il 10% e il 12%. Anche l’industria è cresciuta, tra il 6% e l’8%.

“Il debito pubblico è stato ridotto notevolmente, più di quanto abbiamo pianificato in origine e attualmente è al 64,5% del PIL nazionale. Ci aspettiamo che questa percentuale scenda al 62% entro la fine dell’anno”, ha dichiarato la PM.

Inoltre, Brnabic ha sottolineato che il governo della Serbia sta guardando al quadro più ampio e che non ha voluto essere irresponsabile riguardo al bilancio. Ha aggiunto che il governo che fosse impegnato solo nello spendere oggi potrebbe minare la disciplina fiscale del domani.

Brnabic ha concluso affermando che la Serbia potrebbe ottenere una migliore crescita economica e che il prossimo potrebbe essere un anno migliore.

(Politika, 06.09.2017)

http://www.politika.rs/sr/clanak/388329/Javni-dug-Srbije-smanjuje-sa-na-62-odsto-BDP

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Brnabic, debito pubblico, esportazioni
esportazioni
Esportazioni: Smederevo Steelworks al primo posto a luglio

appalti pubblici
Brnabic: necessarie modifiche alla legge sugli appalti pubblici

Close