Bošnjak: “I prezzi degli immobili cominceranno a scendere tra circa due anni”

L’architetto Branka Bošnjak ha dichiarato di aspettarsi che i prezzi degli immobili si consolidino nel prossimo anno o due, per poi iniziare a scendere.

Sebbene i prezzi degli immobili a livello mondiale abbiano iniziato a diminuire, la situazione è completamente diversa in Serbia, ha dichiarato la Bošnjak, aggiungendo che finché la domanda sarà superiore all’offerta, i prezzi degli appartamenti saliranno.

I prezzi degli immobili in Serbia sono aumentati costantemente negli ultimi otto anni e, oltre agli acquirenti nazionali, ci sono sempre più stranieri che hanno deciso di investire denaro nell’acquisto di immobili in Serbia.

Bošnjak sottolinea che il prezzo degli appartamenti è una categoria economica e che dipende dal rapporto tra domanda e offerta. “Poiché negli ultimi anni c’è stato un grande afflusso di nuovi residenti a Belgrado, anche la domanda sta aumentando, ma la crisi economica ha anche fatto nascere l’idea di investire nel settore immobiliare. Tutto questo fa lievitare i prezzi degli immobili. Inoltre, i prezzi così alti sono il risultato della costruzione di quartieri di lusso, che si è riversata sui prezzi dei comuni del centro di Belgrado, e di conseguenza sui prezzi degli immobili in periferia”, spiega Bošnjak.

L’esperta afferma inoltre che il Piano territoriale generale di Belgrado definirà molte più zone per le nuove costruzioni e che, una volta completata la procedura di legalizzazione, le autorità cittadine istituiranno un fondo per i nuovi appartamenti legalmente registrati. Il Piano territoriale generale dovrebbe anche risolvere i problemi di zonizzazione, oltre a definire lo sviluppo della città, i suoi limiti urbani, lo sviluppo economico ed educativo, gli alloggi, la protezione dei beni naturali e culturali e un programma sanitario.

(Dnevnik, 13.01.2023)

https://www.dnevnik.rs/ekonomija/naslovi/bosnak-cene-stanova-stabilizovace-se-za-godinu-dve-zatim-poceti-da-padaju-12-01

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top