Boom degli investimenti in oro in Serbia

La domanda di un grammo di oro sul mercato azionario venerdì scorso valeva 56,2 euro, circa il 96% in più rispetto al 2013. Sono necessari 147.905 dinari per acquistare un lingotto da 20 grammi, che rappresenta circa 1/4 delle vendite totali di oro per investimento in Serbia; 50 grammi valgono 364.462 dinari, mentre 10 grammi vengono venduti al prezzo di 77.142 dinari.

“Dall’inizio della guerra in Ucraina c’è una grande richiesta per l’acquisto di oro, misurata attraverso la vendita di oro per investimento, sia nel mondo che in Serbia”, afferma Ljuba Jakic, uno dei primi commercianti di oro per investimento in Serbia. Il trend di crescita è iniziato con una vertiginosa traiettoria al rialzo durante la pandemia. Mentre il valore di questo mercato in Serbia nel 2020 è stato di circa 60 milioni di euro, l’anno scorso è salito a circa 100 milioni di euro, e si stima che ora raggiungerà ora i 200 milioni di euro, cioè in un anno un rialzo del 800-1.000%.

Come affermano i pionieri di questo business in Serbia, il mercato è stato influenzato prima dalla pandemia e poi dalla crisi e dalla guerra ucraina. I dubbi sul valore del denaro, il crollo dell’energia e l’inflazione hanno innescato una corsa all’oro nel mondo. Molti in Serbia stanno iniziando a investire in oro, il cui valore non cambia più o meno da secoli, sebbene il suo prezzo sia aumentato del 12% in un anno e fino al 100% nell’ultimo decennio.

A causa dell’enorme domanda al momento c’è carenza e le fonderie non possono esaudire tutte le richieste per questo metallo prezioso. “Ciò non dovrebbe sorprendere, perché l’oro è sopravvissuto nei secoli come custode del valore in tutte le parti del mondo”, afferma Jakić. “Ci sono sempre più dubbi sulle valute, l’euro, il dollaro, il franco, perché in tempi di crisi, guerre e inflazione il loro valore è in calo, a differenza dell’oro che si è rivelato il modo migliore per preservare il valore del capitale. Ci sono sempre più persone qui che si sono rese conto che il loro denaro in eccesso è più sicuro se investito in oro che nei conti in banca. Finora, circa il 99% di coloro che acquistano oro da investimento in Serbia sono cittadini e l’1% sono aziende”.

Secondo il Ministero del Commercio, che rilascia licenze agli importatori di oro, negli ultimi due anni si è registrata una notevole tendenza all’aumento del numero di società impegnate nell’importazione di oro da investimento, nonché del numero di richieste di importazione.

https://www.blic.rs/biznis/privreda-i-finansije/pomama-za-plocicama-i-dukatima-kod-nas-desetostruko-poraslo-ulaganje-gradana-i-firmi/sp0ngzb

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top